I “sette peccati capitali” degli italiani!

Alberto Micalizzi: in questa intervista audio commento le recenti affermazioni di Cottarelli che demonizza gli investimenti pubblici espansivi e archivia un secolo di politiche keynesiane usando un linguaggio messianico che si appella ai “7 peccati capitali” degli italiani!

Nel far questo, detta la linea neoliberista al prossimo Governo, sulla scia delle agenzie di rating, del FMI e delll’EU.

In questa intervista a Radio Onda Italiana di Amsterdam faccio emergere le contraddizioni di questo programma e ne sottolineo il potenziale ingannevole.

Condividi