Torino: consigliera M5s con la prof anti-Polizia, “Appendino la espella”

CONSIGLIERA 5 STELLE AL FIANCO DELLA PROF ANTI-POLIZIA, MONTARULI (CDX): IN QUESTA FOTO IL VERO RAPPORTO TRA GRILLINI E VIOLENTI DEI CENTRI SOCIALI, APPENDINO LA ESPELLA SUBITO DA MAGGIORANZA M5S IN COMUNE.

“Eccole in fotografia una al fianco dell’altra appassionatamente, impegnate nel coro antagonista di una manifestazione No Tav: la “professoressa” Lavinia Flavia Cassaro, ormai famosa per minacciare di morte gli agenti di polizia completamente ubriaca ai cortei violenti dei centri sociali e poi rivendicare di volerli combattere con un fucile in mano, insieme alla Consigliera Comunale 5 Stelle Maura Paoli, orgogliosa militante del centro sociale occupato Gabrio.

Ecco in questa foto postata sui social la verità più sincera e rappresentativa sul rapporto che lega i centri sociali che feriscono in piazza le Forze dell’Ordine alla maggioranza grillina che sostiene Appendino a Sindaco di Torino, vergogna!”

Questa l’accusa di Augusta Montaruli, candidata del Centrodestra alla Camera dei Deputati, che attacca “Incredibile che il Sindaco Appendino abbia la faccia tosta di esprimere solidarietà agli agenti feriti quando i suoi stessi consiglieri condividono la militanza di piazza con quei terroristi che lanciano le bombe contro la Polizia: la invitiamo a chiedere pubblicamente scusa ed espellere immediatamente la consigliera Paoli dal gruppo consiliare del M5S oppure a tacere e smetterla di prendere in giro i torinesi nascondendo dietro al suo volto rassicurante i peggiori fiancheggiatori dei violenti!”

Condividi