Eurostat: pil pro-capite dell’Italia è sotto la media Ue

BRUXELLES, 28 FEB – Gli italiani, con una media di 27.700 euro per abitante, sono più poveri della media nell’Unione europea, dove il Pil pro capite è di 29.200 euro.

Emerge dai conti economici territoriali di Eurostat aggiornati al 2016. Il pil per abitante in Italia è ben lontano dalla vetta della classifica europea, occupata da Lussemburgo (90.700 euro pro-capite), Irlanda (58.800 euro) e Danimarca (48.400 euro).

Il Nord-ovest e il Nord-est d’Italia, con rispettivamente 34.100 e 33.300 euro per abitante, sono le sole aree geografiche della penisola a superare la media Ue.

Gli abitanti più ricchi d’Italia sono quelli della Provincia autonoma di Bolzano, con 42.600 euro pro-capite, mentre i più poveri sono gli abitanti della Calabria, con 16.800 euro.(ANSA).

ANSA Europa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -