Espulso cinque volte, torna e devasta un bar

Parma – L’ultima volta era stato rimpatriato lo scorso 16 giugno quando, dopo il provvedimento di espulsione, era stato accompagnato alla frontiera area di Bologna e fatto salire su un volo diretto a Tirana. Un provvedimento – come già accaduto altre quattro volte – che non gli ha impedito di far rientro in Italia ed essere fermato dai Carabinieri, ieri a Sant’Ilario d’Enza, per danneggiamenti in un bar ed offese al gestore del locale. Protagonista della vicenda, un cittadino albanese 35enne.

Come scrive la Gazzetta di Parma, l’uomo già noto alle forze dell’ordine per reati come furti e ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente è stato fermato dai militari chiamati dal titolare di un bar del centro cittadino che, il giorno precedente, aveva subito offese e aveva visto il 35enne rompere dei bicchieri e danneggiare un distributore di caramelle.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -