Meloni: No alla svendita di Poste Italiane

Condividi

 

A legislatura finita, il Pd continua a danneggiare l’Italia, con l’aiuto dell’Antitrust  Antitrust: Poste Italiane multata per oltre 20 milioni di euro

“Fratelli d’Italia manifesta oggi contro la svendita di Poste Italiane, un vero e proprio gioiello.
Un presidio di legalità e di presenza dello Stato aperto in ogni comune d’Italia che la sinistra sta tentando di svendere ormai da diverso tempo.
Noi diciamo “NO”, e ci batteremo con tutte le nostre forze.
Quando andremo al governo manterremo Poste Italiane in mano pubblica.”

Lo scrive Giorgia Meloni su facebook

Fratelli d’Italia manifesta oggi contro la svendita di Poste Italiane, un vero e proprio gioiello. Un presidio di legalità e di presenza dello Stato aperto in ogni comune d’Italia che la sinistra sta tentando di svendere ormai da diverso tempo. Noi diciamo “NO”, e ci batteremo con tutte le nostre forze. Quando andremo al governo manterremo Poste Italiane in mano pubblica. #GiorgiaPresidente #MeloniPresidente #4marzovotoFdI #FratellidItalia

Geplaatst door Giorgia Meloni op dinsdag 23 januari 2018

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -