Nuova Difesa: “Ci uniamo simbolicamente allo sciopero della fame di Gianni Tonelli”

Nuova Difesa: “Ci uniamo simbolicamente allo sciopero della fame di Gianni Tonelli”

Il presidente e la vice presidente dell’Associazione Nuova Difesa, Celestino D’Angeli e Patrizia Massimini, si uniscono simbolicamente in segno di solidarietà, allo sciopero della fame annunciato e avviato da Gianni Tonelli, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap).

“E’ l’ennesima battaglia di democrazia condotta da Tonelli – fanno sapere dall’Associazione – è giusto supportarla ed è giusto darle rilevanza. Non si può essere puniti per essersi avvalsi di un diritto costituzionalmente garantito quale la libertà di espressione – e concludono – facciamo pienamente nostro il senso di giustizia, democrazia e libertà rivendicato da Tonelli, non per sé stesso, ma per una Italia diversa”.

Roma, 19 gennaio 2018

Il Presidente dell’Associazione Nuova Difesa
Celestino D’Angeli

La Vice Presidente dell’Associazione Nuova Difesa
Patrizia Massimini

COMUNICATO STAMPA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -