Ubriaco aggredisce la barista, i clienti lo prendono a bastonate

Trieste – Lonigo, offese alla barista: i clienti lo prendono a bastonate.
Giorno di Natale finito in rissa. Dopo la mezzanotte del 25 dicembre al bar Kenia di via Trieste a Lonigo è scoppiato il caos, con un uomo finito al pronto soccorso e un altro ferito che se l’è data a gambe.

Dalle testimonianze risulterebbe che un marocchino – già noto per atteggiamenti violenti – sia entrato visibilemente ubriaco nel locale alla fine del giorno di festa. Dopo aver chiesto alla barista, una cinese, di versargli ancora da bere, ha iniziato a dare di matto al rifiuto della stessa. Secondo una prima ricostruzione l’uomo ha insultato pesantemente la donna, arrivando a lanciarle una bottiglia che ha colpito e ferito un cliente, poi finito in ospedale ad Arzignano.

A quel punto un gruppetto di avventori, composto da un parente cinese della barista e da due italiani, si sono scagliati contro il marocchino prendendolo a pugni e bastonate e – a quanto sembra – causandogli una ferita alla testa. Nonostante le botte prese l’uomo è riuscito a scappare. Sul fatto sono in corso le indagini dei carabinieri di Lonigo

www.vicenzatoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -