Immacolata: parroco vuole sospendere la processione per la pioggia, ira dei fedeli

TORRE DEL GRECO (NAPOLI), 8 DIC – Forti tensioni questo pomeriggio al termine della processione dell’Immacolata, corteo religioso molto sentito e partecipato che si svolge ogni anno a Torre del Greco (Napoli). Una processione già in forte dubbio a causa della avverse condizioni meteorologiche ma che poi è iniziata regolarmente. A fare saltare il protocollo un improvviso scroscio di pioggia quando il corteo con il carro della Madonna si trovava in via Calastro. Qui il parroco della basilica di Santa Croce ha chiesto di rientrare in chiesa, mentre la stragrande maggioranza dei portatori propendeva per il regolare proseguimento. Il parroco don Giosuè Lombardo è tornato in parrocchia mentre il corteo è continuato.

Alle 15 ancora tensione al rientro della statua dell’Immacolata, accolta senza il suono delle campane e senza la rituale benedizione. Un atteggiamento che qualcuno ha letto come una sorta di ”affronto”. Colpita a calci e pugni la porta della sagrestia dove il parroco si era rifugiato. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -