Cocaina nel thermos del figlio di 14 mesi, arrestato il padre

SINALUNGA (SIENA), 24 NOV – Nascondeva la cocaina nel thermos del figlio di 14 mesi per svolgere indisturbato la sua attività di spaccio. Per questo un 32enne di origini albanesi ma da tempo in Italia, residente a Sinalunga (Siena) è stato arrestato dalla Polizia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, giudicato per direttissima, si trova ora ai domiciliari.

Gli investigatori della Sezione Antidroga della Squadra Mobile da tempo monitoravano le attività dell’uomo e ieri sera, lo hanno fermato a bordo della sua auto per un controllo. A bordo c’erano due pacchetti sottovuoto con 50 grammi di cocaina ciascuno. A casa, nel corso della perquisizione, i poliziotti hanno trovato altri due pacchetti sottovuoto di oltre 50 grammi ciascuno di cocaina e un altro involucro termosaldato, contenente più di 12 grammi della stessa droga, nascosto dentro al thermos del piccolo, in cucina. ANSA

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -