Proteste a Messina, “gli immigrati sono troppi e non c’è controllo”

MESSINA, 19 OTT – Una cinquantina di persone, che risiedono nel quartiere Bisconte a Messina, ha bloccato la strada nei pressi della ex caserma Gasparro che ospita migranti e dove dovrebbe sorgere un hot spot, come forma di protesta per la presenza continua nelle strade degli extracomunitari. I cittadini che hanno messo sulla carreggiata anche dei cassonetti lamentano poi l’assenza di illuminazione e la mancanza di potatura di alberi e piante che avrebbe creato una grave situazione di degrado.

“Siamo preoccupati per le nostre famiglie – spiegano i residenti – i migranti sono ormai troppi e non c’è controllo nelle strade. Inoltre la situazione di scarsa illuminazione potrebbe favorire i malviventi: se il comune non interviene non toglieremo il blocco stradale. Sul posto polizia e carabinieri stanno tentando di convincere i residenti a togliere il blocco”. (ANSA).



   

 

 

1 Commento per “Proteste a Messina, “gli immigrati sono troppi e non c’è controllo””

  1. Forse basterebbe far passeggiare un mandria di maiali…

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -