Approvare lo Ius soli, parlamentari e insegnanti in sciopero della fame

ROMA – Uno sciopero della fame tra i parlamentari “per non doverci amaramente rammaricare, tra qualche mese o qualche anno, della nostra ignavia o della nostra impotenza”.

Deputati e senatori rispondono all’appello di Luigi Manconi, Elena Ferrara, Paolo Corsini, per non far morire la riforma dello ius soli. E dichiarano di essere pronti a digiunare a partire da oggi, assieme a 800 insegnanti a sostegno della legge sulla cittadinanza.

All’appello aderiscono anche i Radicali italiani, il segretario Riccardo Magi e la presidente Antonella Soldo.

Leggi l’appello su Repubblica



   

 

 

2 Commenti per “Approvare lo Ius soli, parlamentari e insegnanti in sciopero della fame”

  1. Lo facessero fino alla morte,lo sciopero della fame!

  2. se muoiono di fame sono affari loro.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -