Minorenne violentata dopo la discoteca, arrestato marocchino

VENEZIA, 28 AGO – Un 25enne di origini marocchine è stato arrestato dai Carabinieri per violenza sessuale nei confronti di una 17enne paraguaiana ma residente nel veronese dopo un incontro in discoteca a Jesolo.

Secondo quanto riferito dalla giovane, i due si sarebbero conosciuti sabato sera e insieme sarebbero usciti dal locale, come testimoniano le immagini della videosorveglianza. Poco dopo la ragazza si è ripresentata all’ingresso in stato confusionale, riferendo alle amiche di essere stata violentata. ansa

Stupro Rimini, mediatore culturale: “Peggio solo all’inizio, poi si gode”

L’integrazione è fallita.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -