Somalia: blitz Usa fa strage in una fattoria, uccisi 10 civili

MOGADISCIO, 26 AGO – Truppe somale e corpi speciali statunitensi hanno condotto ieri un blitz mirato in Somalia in quello che credevano fosse un campo di addestramento dei terroristi islamici Al Shabaab, ma che invece era una tranquilla fattoria, uccidendo a sangue freddo almeno 10 civili, fra cui tre bambini. E’ quanto afferma oggi il capo dei militari somali a proposito di un episodio sul quale sia Mogadiscio che Washington, che nel frattempo ha confermato l’operazione, intendono indagare.

La strage è avvenuta nel villaggio di Barire, nella provincia di Lower Shabelle, nel sud della Somalia. Secondo il governatore provinciale, i contadini sono stati uccisi “a uno a uno” all’alba di ieri dai militari. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -