Ventimiglia: migranti assaltano e danneggiano treno merci

Ventimiglia – Alcune decine di stranieri – il numero preciso non si conosce ancora – hanno  danneggiato diverse carrozze di un treno merci, in sosta al binario 22 del Parco Roja, di Ventimiglia, con un unico obiettivo: raggiungere la Francia. Il convoglio, infatti, sarebbe partito, da lì a poco, in direzione del confine. Dunque, dopo aver aperto un varco nella carrozza, uno per uno i migranti sono entrati, nascondendosi tra la merce stoccata. Pensavano di farla franca, ma il personale delle Ferrovie non si è fatto cogliere impreparato e a un controllo dei container – sembra che ci fossero anche delle cisterne di gas – si sono accorti che il telone di alcuni vagoni era stato manomesso.

A quel punto, dopo essersi accorti della presenza degli stranieri, hanno chiamato la polizia. Allontanare i migranti dalle carrozze non è certo stata un’impresa facile, tanto che i tecnici sono stati costretti a staccare i vagoni interessati per isolare i migranti che non volevano scendere. Assalti di questo genere si ripetono ormai sempre più spesso. IL GIORNALE

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -