Meeting Cl: metal detector e barriere in cemento agli ingressi

Metal detector e agenti di polizia per controllare l’accesso dei visitatori. Barriere in cemento all’ingresso della fiera di Rimini per impedire il passaggio a camion, furgoni o auto. Volontari addestrati a gestire situazioni di panico tra la folla. In un clima di massima sicurezza prende il via la trentottesima edizione del Meeting di Comunione e liberazione, che coinvolge 800 mila persone provenienti da tutt’Italia.

“Qui la sicurezza è sempre stata una preoccupazione forte degli organizzatori e lo è anche quest’anno, ma non c’è emergenza” ha assicurato il capo ufficio stampa del Meeting, Eugenio Andreatta. (askanews)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -