Meeting Cl: metal detector e barriere in cemento agli ingressi

Metal detector e agenti di polizia per controllare l’accesso dei visitatori. Barriere in cemento all’ingresso della fiera di Rimini per impedire il passaggio a camion, furgoni o auto. Volontari addestrati a gestire situazioni di panico tra la folla. In un clima di massima sicurezza prende il via la trentottesima edizione del Meeting di Comunione e liberazione, che coinvolge 800 mila persone provenienti da tutt’Italia.

“Qui la sicurezza è sempre stata una preoccupazione forte degli organizzatori e lo è anche quest’anno, ma non c’è emergenza” ha assicurato il capo ufficio stampa del Meeting, Eugenio Andreatta. (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -