Violenza sessuale su un connazionale, arrestato “richiedente asilo”

Abusa di un suo connazionale, 36enne arrestato per violenza sessuale e lesioni.

La Polizia di Stato di Trieste ha tratto in arresto per violenza sessuale e lesioni un cittadino pakistano, Y.H., nato nel 1981. L’uomo ha abusato di un suo connazionale. In suo possesso sono stati trovati 0,75 grammi di sostanza stupefacente. Dopo le formalità di rito, nella tarda mattinata di ieri è stato accompagnato presso la locale Casa circondariale a disposizione della Procura della Repubblica.

Si tratta del secondo arresto in poco meno di un mese di un richiedente asilo per questo reato disgustoso: nel precedente caso furono bene tre (due pakistani è un afghano) a finire in manette per aver abusato di una ragazza di appena 12 anni; dopo qualche giorno poi il Tribunale del Riesame aveva deciso di scarcerare uno dei tre ragazzi per mancanza di prove.

triesteprima.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -