Migranti cantano dopo il “salvataggio” in mare

245 eritrei hanno pregato e cantato dopo essere stati prelevati mercoledì da un equipaggio della nave Aquarius dell’ong Sos Méditerranée a una ventina di miglia nautiche dalle coste libiche.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -