Eurostat: debito dell’Italia ancora su, ora è al 134,7%

Condividi

 

BRUXELLES – Nel primo trimestre 2017 il debito italiano sale a 134,7%, e si conferma il più alto dell’Ue dopo la Grecia (176,2%). Lo comunica Eurostat. Per l’Italia significa un aumento di 2,1%, rispetto al 132,6% del quarto trimestre 2016. Sempre rispetto all’ultimo trimestre dell’anno scorso, gli aumenti più significativi si sono registrati in Repubblica Ceca (+3,1%) Lussemburgo (+3%), Croazia (+2,6%) e Francia (+2,3%). I cali più sensibili invece in Grecia (-2,9%), Olanda (-2,2%) e Austria (-2%).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -