Se continueremo a restare nel ‘sistema euro’ moriremo poveri e schiavi

CON L’EURO LAVOREREMO UN GIORNO IN MENO GUADAGNANDO COME SE LAVORASSIMO UN GIORNO IN PIÙ (Prodi 1999)

di Armando Manocchia

Prendiamo atto che ormai i paragoni con la lira non si possono più fare, ma nemmeno possiamo far finta di nulla sul fatto che, prima dell’introduzione dell’euro, con 1 milione e 500 mila lire, una famiglia italiana viveva dignitosamente. Con l’equivalente in € (circa 750) oggi si è sulla soglia di povertà assoluta.

  • Con l’€ si è ridotto il nostro reddito pro-capite
  • Con l’€ è calato il livello delle esportazioni delle imprese
  • Con l’€ è peggiorata non poco la bilancia dei pagamenti
  • Con l’€ è aumentata la disoccupazione
  • Con l’€ è arrivata la recessione
  • Con l’€ è arrivato l’economicidio (distruzione delle imprese)
  • Con l’€ si è ridotto e poi azzerato il Pil
  • Con l’€, il debito pubblico è notevolmente aumentato
  • Con l’€ è aumentata la disoccupazione
  • Con l’€ non solo è aumentata la disoccupazione giovanile, ma si sono di fatto esclusi i giovani dal mercato del lavoro (sono costretti ad emigrare)
  • Con l’€ si sono impoverite le famiglie
  • Con l’€ si è ridotto il tasso di natalità degli italiani
  • Con l’€ si è inasprita la conflittualità sociale

Se continueremo a stare nell’area, o meglio nel ‘sistema euro’, moriremo poveri e schiavi.



   

 

 

2 Commenti per “Se continueremo a restare nel ‘sistema euro’ moriremo poveri e schiavi”

  1. Parole sante…non ci rimane che sperare che imploda su se stesso…altrimenti altri 10 anni nell’euro e siamo veramente MORTI

  2. Lei ha ragioni da vendere, ma chiedo,….
    Gli italiani avranno cultura sufficiente per capire???
    sono al corrente di cosa comporti avere una moneta forte per un paese come il nostro?
    sono sufficientemente istruiti per avere un’idea sulla natura del debito pubblico e su chi possa detenere il corrispettivo credito??
    sono al corrente di cosa sia il denaro e come viene creato dalla BCE ?
    sono sufficientemente informati sulle normative europee,.. su cosa siano, chi le ha scritte e perchè e sulla finta democrazia che permea tutto l’impianto europeo???
    Finchè le risposte alla mie domande risulteranno negative,.. non credo che avremo grandi speranze di uscita da questa macchina geniale, produttrice di debito, di nome Euro.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -