Due uomini uccisi a coltellate dalle loro compagne

31 maggio 2017 – Troppo poveri, ed al culmine di un litigo ha ucciso il compagno a coltellate. La tragedia  è avvenuta nel Frusinate, dove una donna di ventisette anni, Pamela Celani, ha ucciso il fidanzato Felice Lisi, di 23 anni, con tre fendenti all’addome.

La coppia, senza figli, viveva in condizioni precarie all’estrema periferia della città di Ceprano, in via Guadaluna. Lo stesso sindaco, Marco Galli, nei giorni scorsi, dopo diverse segnalazioni ai Servizi Sociali, scaturite in un sostegno economico, aveva effettuato in sopralluogo nel rudere dove i ragazzi vivevano e segnalato ogni cosa alla Procura di Frosinone. La donna è ora in stato di fermo presso la caserma dei carabinieri di Ceprano. (ilmattino.it)

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Una donna ha ucciso a coltellate il proprio compagno ad Ambrogio di Copparo, in provincia di Ferrara. All’origine dell’omicidio ci sarebbe una lite, nel corso della quale la donna avrebbe inferto diversi colpi all’uomo con un coltello da cucina. L’episodio, a quanto si è appreso, è avvenuto la scorsa notte. Sono intervenuti immediatamente i carabinieri di Copparo. La donna è stata arrestata, mentre i soccorsi prestati dai sanitari all’uomo sono stati inutili. (ilmessaggero.it)

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -