Lite a Rivarolo: accoltellata bambina di 12 anni, è grave

Genova – Bambina accoltellata a Rivarolo, ricoverata al Gaslini.
Una bimba di 12 anni è stata ricoverata nel primo pomeriggio di domenica all’ospedale Gaslini con una grave ferita da taglio all’addome.

Ad accompagnare la piccola in ospedale è stato il padre, un uomo di origini ecuadoriane che ai medici ha raccontato che la figlia sarebbe rimasta ferita durante un litigio avvenuto in via Teglia, a Rivarolo. Il padre ha riferito che intorno alle 14 si trovava con la figlia nei pressi di un distributore di benzina quando un uomo, da lui descritto come “di origini nordafricane”, si sarebbe avvicinato iniziando a insultarlo. Ne sarebbe nata una lite, durante il quale il nordafricano avrebbe estratto un coltello e si sarebbe scagliato contro di lui.

La bambina si sarebbe frapposta tra i due, forse per proteggere il padre, e sarebbe stata colpita due volte, una di striscio e una allo stomaco. Proprio quest’ultima ferita è quella più preoccupante: immediatamente ricoverata, la piccola è stata portata d’urgenza in sala operatoria e la prognosi sarebbe al momento riservata.

Indagini sono ora in corso da parte della Squadra Mobile, che ha già avvisato il magistrato di turno per avviare un’indagine. Nelle prossime ore il padre, rimasto in ospedale accanto alla figlia, verrà sentito per esaminare nuovamente il suo racconto e risalire all’identità dell’aggressore.

genovatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -