Somalia: attacco islamista a hotel Dayah di Mogadiscio: 14 morti

somalia-BOMBA-HOTEL

Almeno 14 persone sono state uccise e decine sono rimaste ferite nell’attacco contro l’hotel Dayah di Mogadiscio: lo riferisce l’emittente somala Shabelle News, che cita fonti della polizia e testimoni. Secondo altri media internazionali il bilancio potrebbe essere più alto.

Esplosa autobomba davanti a cancello

Secondo le prime ricostruzioni uomini armati hanno fatto irruzione nell’albergo, che si trova vicino al Parlamento, dopo l’esplosione di un’autobomba davanti al cancello dell’edificio: lo ha reso noto un alto funzionario di polizia, Mohamed Hussein, spiegando che nell’hotel al momento dell’attacco c’erano decine di persone, inclusi alcuni parlamentari. Secondo testimoni è in corso una sparatoria all’interno dell’hotel.

L’attacco rivendicato da gruppo jihadista

Il gruppo jihadista al-Shabaab ha rivendicato l’attacco attraverso l’emittente Andalus. L’hotel attaccato è frequentato da politici e imprenditori. Testimoni riferiscono di colpi di arma da fuoco all’interno della struttura. Tra i feriti ci sarebbero anche giornalisti.

TISCALI



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -