Strage Istanbul, killer addestrato in Afghanistan (come Al Baghdadi)

 

strage-istanbul

Abdulgadir Masharipov “ha confessato”. E’ stato lui, la notte di Capodanno, ad aprire il fuoco al night club Reina di Istanbul, uccidendo 39 persone. E’ stato arrestato nel corso di un’operazione congiunta della polizia e dei servizi di intelligence turchi.”Il terrorista ha ammesso il suo crimine”, ha detto oggi il governatore Vasip Sahin, identificando il killer come Abdulgadir Masharipov, cittadino uzbeko nato nel 1983. Le sue impronte digitali corrispondono a quelle rinvenute sull’arma usata per la strage.

E’ stato addestrato in Afghanistan e parla quattro lingue. E’ un terrorista ben addestrato“, ha aggiunto il governatore.Masharipov era in fuga da oltre due settimane. Era scomparso subito dopo la strage, rivendicata dal Gruppo dello Stato islamico.

Un iracheno e tre donne, originari “dell’Africa e dell’Egitto”, sono stati fermati con lui nel blitz di ieri a Istanbul, ha confermato Sahin, negando invece che l’uomo fosse in compagnia anche del figlio di 4 anni, come riferito dai media turchi in un primo momento. “E’ chiaro che l’attacco è stato compiuto a nome dell’Isis”.Circa 2.000 agenti di polizia sono stati mobilitati per il blitz che ha portato all’arresto del killer di Capodanno, assieme a numerosi agenti dell’intelligence. La polizia, ha aggiunto il governatore, ha fatto irruzione in 152 diversi indirizzi ed ha arrestato 50 persone.(fonte Afp)

Al Baghdadi creò l’Isis a Camp Bucca “sotto il naso” degli americani. Era l’ambiente perfetto

Hillary Clinton spiega come gli USA hanno creato Al Qaeda



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -