Savona: finti matrimoni per il permesso di soggiorno, 15 arresti

 

Quindici custodie cautelari, 5 in carcere e 10 ai domiciliari e decine di perquisizioni. E’ il risultato di una indagine del Nucleo investigativo dei carabinieri di Savona, nata a seguito di alcuni matrimoni sospetti registrati negli uffici di stato civile di alcuni Comuni savonesi. Gli “aspiranti mariti” erano extracomunitari in cerca di un permesso di soggiorno definitivo in Italia per ottenere così il ricongiungimento familiare. tgcom24



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -