Pastificio Agnesi, partono 100 lettere di licenziamento

 

agnesiIMPERIA, 30 NOV – Saranno consegnate a partire da domani e fino a venerdì prossimo le circa cento lettere di licenziamento destinate ai dipendenti dello storico pastificio Agnesi di Imperia, che chiude entro la fine dell’anno, con i lavoratori che hanno scelto la mobilità a casa dal 17 dicembre mentre quelli che hanno scelto la nuova forma di ammortizzatore sociale (Naspi) resteranno in servizio fino al prossimo 2 gennaio. Saranno i dirigenti del Gruppo Colussi, Ulderico Falconi e Emanuele Sforna a comunicare il licenziamento a ciascun dipendente che avrà tempo una ventina di minuti per discutere la propria posizione e firmare.

Dei circa 100 lavoratori una quindicina avrebbe manifestato l’intenzione di trasferirsi allo stabilimento di Fossano (Cuneo) mentre tre si sono licenziati e altri due dovrebbero essere assunti dal pastificio Plin di Albenga. La produzione di pasta cesserà per la fine del 2016 ma lo stabilimento potrebbe restare aperto ancora fino a marzo per mettere in sicurezza i macchinari. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -