Egitto: annullata condanna a morte per Morsi

 

IL CAIRO 15 NOV – E’ stata annullata da un tribunale egiziano la sentenza di condanna a morte dell’ex presidente egiziano Mohammed Morsi (fratelli musulmani). I giudici hanno deciso che il processo si deve rifare. Lo riporta Al Arabiya.

Secondo quanto riferiscono fonti giudiziarie egiziane, la Corte di Cassazione del Cairo ha infatti accettato il ricorso presentato da Morsi e ha annullato la sentenza della Corte d’assise che lo aveva condannato a morte nel maggio del 2015 insieme ad altri cinque dirigenti della Fratellanza, tra cui la guida suprema Mohamed Badie, per gli incidenti avvenuti durante l’evasione di massa dal carcere di Wadi el Natroun nel gennaio 2011.

La Cassazione ha anche annullato le condanne all’ergastolo per altre 21 persone condannate nello stesso procedimento giudiziario. Morsi è sotto accusa anche in altri processi. A giugno di quest’anno è stato condannato all’ergastolo nel processo per spionaggio per il Qatar. ansamed



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -