Francia: evacuati oltre 2.000 clandestini da Parigi

 

Un’imponente operazione di evacuazione si è svolta in mattinata a Parigi, dove è stata smantellata un’improvvisata tendopoli che ospitava quasi 2.100 persone, in gran parte sudanesi, afghani ed eritrei. 154 persone, considerate più vulnerabili, sono state prese in carico dalle autorità.
Gli altri vengono portati in un centro di permanenza temporanea, in attesa di un’espulsione:

“Non possiamo farci carico di quelli che non vogliono chiedere asilo in Francia”, spiega il Prefetto dell’Ile de France: “O vuoi venire in Francia e chiedi l’asilo oppure non puoi semplicemente venire così, la Francia è qualcosa che devi volere e quelli che non vogliono restare non devono restare, non ci prendiamo carico di quelli che non chiedono asilo”.

Molti passano da clandestini in Francia perché tentato di arrivare nel Regno Unito, passando da Calais: quando vengono espulsi da lì, tornano e Parigi e ritentano il viaggio. Intorno alla Gare du Nord tende e materassi tornano ciclicamente a invadere ogni spiazzo. EURONEWS



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -