Isis: divieto di burqa nel Califfato per motivi di sicurezza

 

Dopo aver imposto l’uso del burqa in tutte le terre del ‘califfato’, i miliziani dello Stato Islamico sono costretti a fare dietrofront e a vietare il velo integrale per ragioni di sicurezza. Succede a Mosul, roccaforte dell’Isis in Iraq, dove un preciso ordine degli uomini di al Baghdadi ora proibisce alle donne di entrare col burqa nei centri militari e di polizia.

La decisione, ha riferito una fonte locale della provincia di Ninive al sito Iran Front Page, e’ stata presa dopo che alcuni comandanti e miliziani jihadisti erano stati uccisi da donne armate e coperte col burqa. L’imposizione del velo integrale resta invece valido in tutti gli altri luoghi della citta’. Lo scorso mese le foto dei burqa bruciati e delle donne esultanti a Manbij, in Siria, appena liberata dalle forze curde, avevano fatto il giro del mondo. (AGI)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -