Grecia: scontri etnici tra migranti sull’isola di Lesbo

 

lesbo-moriaLe autorità dicono che gli scontri sono scoppiati tra gruppi etnici rivali di rifugiati e altri migranti in un campo nella parte orientale di Lesbo, isola Mar Egeo.

Le violenze nel campo di Moria sono cominciate poco dopo la mezzanotte in un’ala del campo dove si trovano i minori e si sono poi diffuse, secondo le autorità, coinvolgendo anche alcuni rifugiati dalla Siria che sono stati aggrediti da un gruppo di ragazzi afgani.

Un numero imprecisato di ragazzi è rimasto ferito mentre circa 40 di loro sono fuggiti in campi vicini. L’ordine è stato ripristinato intorno 04:00 dopo l’intervento della polizia antisommossa. Le autorità stanno cercando di individuare i minori scomparsi.

Quasi 5.000 migranti e rifugiati sono attualmente ospitati sull’isola di Lesbo. Le autorità locali chiedono un’immediata azione di governo per decongestionare le sovraffollate sreutture che ospitano i migranti.  ekathimerini.com

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -