Figlio di Osama bin Laden: rovesciare i Saud per liberarsi degli USA

 

hamza-bin-laden

Il figlio del defunto fondatore di al Qaida Osama bin Laden ha esortato i sauditi a “rovesciare” i governanti del regno saudita, al fine di “liberarsi” dell’ influenza degli Stati Uniti. A riferirlo è Site, il sito Usa che monitora le attività dei jihadisti in rete che segnala una nuova registrazione audio non datato.

Nel messaggio, Hamza bin Laden ha esortato i giovani sauditi a unirsi la filale yemenita di al Qaeda nella Penisola arabica (Aqap) per “apprendere l’esperienza necessaria” per combattere. Classificato dagli Stati Uniti come la filiale più letale del network terroristico, Aqap è stata costituita nel gennaio 2009 dopo una fusione dei rami yemenita e saudita di al Qaida.

Lo Yemen è la casa ancestrale del saudita Osama bin Laden, ucciso (si narrra) in Pakistan nel 2011 da un commando dell’ US Navy Seals.

Il 23enne Hamza era il figlio preferito di Osama, che aveva in mente metterlo alla guida di al Qaida.

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppure fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -