“Servizi inadeguati, manca collegamento internet”: migranti bloccano la statale

Alcuni sedicenti profughi hanno bloccato la Statale per protesta. La manifestazione è si è svolta ieri sera intorno alle 19 all’Abetone

Domenica scorsa, un nigeriano in preda all’alcool ha minacciato un dipendente della Misericordia con un coltello e i soccorsi sono stati costretti a sedarlo per poterlo calmare. I migranti, temendo di essere mandati via dopo l’episodio di violenza all’interno del residence La Riva, dove sono ospitati, hanno deciso di peggiorare la situazione.

Oltre a questo, sembra che gli stranieri abbiano lamentato il fatto che servizi non sono adeguati (carenza di collegamento internet).

Il sindaco era assente perché si strovava alla festa dell’Unità a Santomato.

Condividi

 

One thought on ““Servizi inadeguati, manca collegamento internet”: migranti bloccano la statale

  1. IO Anche avanti negli anni. Quando ci sarà un matto che dirà : Avanti alla riscossa. Avrà la mia adesione.

Comments are closed.