Aeroporto Bologna: fermata rumena con 30 kg di oro e 100mila euro

 

30 kg di oro in lingotti (del valore di oltre un milione di euro) e 100mila euro in banconote da 500, il tutto contenuto in una valigia sequestrata a una donna rumena di 30 anni, ieri mattina all’aeroporto di Bologna.

Gli ufficiali delle dogane, che hanno poteri di polizia giudiziaria, hanno notato un atteggiamento sospetto della straniera, residente a Bucarest, così l’hanno sottoposta a controllo. Inoltre resta da chiarire perchè si trovasse nell’area doganale dello scalo bolognese, visto che non aveva con sé alcun biglietto aereo.

Della vicenda è stata informata la Procura: “Stiamo approfondendo una vicenda che merita la massima attenzione” ha dichiarato il procuratore aggiunto Valter Giovannini.

bolognatoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -