Aeroporto Bologna: fermata rumena con 30 kg di oro e 100mila euro

Condividi

 

 

30 kg di oro in lingotti (del valore di oltre un milione di euro) e 100mila euro in banconote da 500, il tutto contenuto in una valigia sequestrata a una donna rumena di 30 anni, ieri mattina all’aeroporto di Bologna.

Gli ufficiali delle dogane, che hanno poteri di polizia giudiziaria, hanno notato un atteggiamento sospetto della straniera, residente a Bucarest, così l’hanno sottoposta a controllo. Inoltre resta da chiarire perchè si trovasse nell’area doganale dello scalo bolognese, visto che non aveva con sé alcun biglietto aereo.

Della vicenda è stata informata la Procura: “Stiamo approfondendo una vicenda che merita la massima attenzione” ha dichiarato il procuratore aggiunto Valter Giovannini.

bolognatoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -