Islamizzazione: il principe del Qatar punta sull’Italia, 33 moschee in arrivo

 

principe-qatar-moschee

Il cugino del principe del Qatar martedì era a Brescia per parlare di affari. Affari veri, in collaborazione con l’Ucoii, l’Unione delle Comunità e Organizzazioni Islamiche in Italia. Il cugino Hamad Ben Salman Althani sarebbe il delegato agli investimenti sui centri islamici europei. In “ballo” c’è un progetto per 33 nuovi centri islamici italiani, e anche a Brescia.

A Brescia le idee non mancano, anche suggestive: tra le varie ipotesi anche quella di utilizzare il Centro Fiera come moschea, ma solo il venerdì, oppure addirittura riconvertire il centro pluridirezionale delle “Tre Torri” di Via Labirinto, secondo quanto riporta il Bresciaoggi.

Solo una delle tante possibilità, per ora: ma intanto proprio nella moschea di Via Labirinto, quella che un tempo era una cascina, i dirigenti dell’Ucoii e del Qatar si sono incontrati davvero. Altre indiscrezioni: un progetto per realizzare 33 nuovi centri islamici in tutta Italia, da Brescia appunto fino alla Sicilia.

Sul “piatto” dal ricco emirato potrebbero arrivare più di 25 milioni di euro. Lo sceicco del Qatar Hamad Bin Nasser Al Thani, segretario del consiglio dei ministri, proprio in questi giorni è stato a Piacenza per inaugurare il nuovo centro islamico. Finanziato in ampia parte con fondi del Qatar, con il plauso della comunità religiosa piacentina ma soprattutto di autorità e imprenditori locali, presenti al taglio del nastro e pronti ad applaudire alle iniziative del ricco islam moderato, dove la parola d’ordine non è “religione”, ma ovviamente “profitto”.

.today.it

erdogan-islam

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -