La Sicilia collassa, chiuse 23mila aziende in tre mesi

 

In Sicilia, nel primo trimestre del 2016, chiuse oltre 23 mila aziende. Il dato, preoccupante, è stato raccolto da Confimprese Palermo ed è stato presentato durante il primo meeting regionale dell’associazione, dal titolo “Sviluppo@zione – Strategie per il progresso della Sicilia”.

“La situazione delle imprese in Sicilia è allarmante – spiega Giovanni Felice, coordinatore regionale di Confimprese Sicilia – dai problemi dell’accesso al credito a quello dei protesti, che in Sicilia ammontano a circa 67 milioni di euro tra assegni e cambiali, è davvero complesso riuscire a tenere bilanci aziendali in positivo, che determinano la chiusura delle aziende attraverso le procedure fallimentari”.

Durante la conferenza stampa, tenutasi a Villa Boscogrande a Palermo, anche gli interventi di esponenti del mondo dell’imprenditoria e delle istituzioni.(…)

Leggi tutto su livesicilia



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -