249 immigrati prelevati 200 miglia a est della Sicilia

 

1 MAG – La nave Dattilo della Guardia Costiera ha tratto in salvo 249 migranti che si trovavano a bordo di un peschereccio a circa 200 miglia a est della Sicilia, all’interno dell’area di responsabilità Sar (ricerca e soccorso) italiana.
Lo rende noto la Guardia Costiera.
L’operazione di soccorso è avvenuta nel corso della notte, nell’ambito di un’operazione di soccorso coordinata dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera di Roma del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. La chiamata di soccorso è arrivata alla Centrale Operativa tramite telefono satellitare.
La nave Dattilo si sta dirigendo verso le coste italiane. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -