249 immigrati prelevati 200 miglia a est della Sicilia

Condividi

 

 

1 MAG – La nave Dattilo della Guardia Costiera ha tratto in salvo 249 migranti che si trovavano a bordo di un peschereccio a circa 200 miglia a est della Sicilia, all’interno dell’area di responsabilità Sar (ricerca e soccorso) italiana.
Lo rende noto la Guardia Costiera.
L’operazione di soccorso è avvenuta nel corso della notte, nell’ambito di un’operazione di soccorso coordinata dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera di Roma del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. La chiamata di soccorso è arrivata alla Centrale Operativa tramite telefono satellitare.
La nave Dattilo si sta dirigendo verso le coste italiane. ANSA

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -