La Germania vuole impiegare 250 soldati per “contenere” la Russia

 

merkelLa notizia della possibilità di inviare i militari tedeschi in Lituania per «contenere» la Russia ha avuto un’ampia risonanza sui media e i social network tedeschi.

La Süddeutsche Zeitung ha scritto che Berlino ha rinunciato alla scelta difficile. Rinunciando all’invio delle truppe, la Germania rischia di oltraggiare i Paesi Baltici, al contrario, inasprirà il suo rapporto con la Russia.

Radio Deutschlandfunk ha trovato una giustificazione a questo piano, parlando della necessità «di garantire l’integrità; territoriale dei paesi della NATO», che non si sentono sicuri vicino alla Russia.

Il tema del «sentirsi minacciati dalla Russia» è poco convincente, pensa il deputato del partito Die Linke Gregor Gysi. «Primo, si tratta non di una sensazione, ma se esiste una minaccia reale. Secondo, in caso di uno scontro reale questi 250 soldati sarebbero inutili», ha scritto il politico sulla sua pagina Facebook.

«Inviare le truppe al confine con la Russia significherebbe dimenticare la storia e inasprire i rapporti», ha aggiunto Gysi.

Il leader delle sinistre in parlamento Sahra Wagenknecht ha pure criticato i piani del governo. «Angela Merkel avanzerà una provocazione sconsiderata, mandando l’esercito al confine russo dopo 75 anni dalla dissoluzione dell’URSS».

Molti utenti dei social network hanno criticato aspramente le intenzioni delle autorità tedesche. «I confini con l’Africa, la Turchia, la Siria sono aperti, ma il pericolo proviene dalla Russia», ironizza un lettore del Die Welt.

it.sputniknews.com



   

 

 

1 Commento per “La Germania vuole impiegare 250 soldati per “contenere” la Russia”

  1. Gli eserciti europei servono per impedire qualsiasi sollevazione popolare. Contro la Russia resisterebbero solo qualche giorno.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -