Roma: scuola materna invasa dai topi, genitori chiamano i Nas

 

ROMA – Invasione di ratti alla scuola dell’infanzia Maria Montessori di via Monte Ruggero, al Tufello. Topi – “dalle dimensioni gigantesche”, denunciano i genitori – avvistati in cortile e addirittura in classe. Una situazione che ha mandato su tutte le furie le famiglie che mandano i propri figli in quell’istituto le quali, attraverso una lettera ai NAS segnalano la “grave carenza igienico sanitaria” della struttura.

topiLa richiesta al Comando dei Carabinieri è quella di verificare, a tutela degli alunni, se sussistano le condizioni per la prosecuzione delle attività didattiche. Le famiglie domandano poi un “drastico” intervento di messa in sicurezza della scuola: derattizzazione, disinfestazione e sanificazione approfondita quello che i genitori si attendono da autorità e istituzioni competenti.

“Lo vogliamo – scrivono nella missiva – per tutelare i nostri figli che in questo periodo hanno rischiato di contrarre infezioni e malattie molto pericolose”.

E sulla questione è intervenuto anche Francesco Filini, consigliere a Piazza Sempione di Fratelli d’Italia: “La scuola dell’infanzia Maria Montessori di via Monte Ruggero è infestata dai topi, sembra che siano stati trovati addirittura dentro la mensa” – denuncia l’esponente del partito di Giorgia Meloni sottolineando la preoccupazione dei genitori.

“Sono giorni che si denuncia questa situazione ma come al solito il Municipio è assente. Come si può, nel 2016, tollerare una cosa del genere?? Ma è possibile – si chiede ancora Filini – che a risolvere i problemi delle strutture scolastiche debbano essere sempre e solo i genitori?”

montesacro.romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -