Sfondano un muro con l’auto per rubare rame, arrestato serbo

 

furto-rame

FIRENZE, 25 APR – Per rubare in una azienda che si occupa di condizionatori hanno sfondato il muro del magazzino, utilizzando un’auto come ‘ariete’.

E’ accaduto nella tarda mattinata di ieri in via delle Tre pietre, alla periferia di Firenze. Tre gli autori del colpo, uno dei quali, un 29enne serbo, è stato poi arrestato dai carabinieri. In fuga i due complici, riusciti a portarsi via materiale in rame destinato al montaggio degli impianti di condizionamento. Il 29enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato dai militari mentre era ancora dentro al magazzino. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -