Boldrini: l’Europa è una “bella macchina d’epoca” che deve ripartire

 

boldrini-catorcio

Un’Europa da rimodellare, che deve ritrovare le sue ragioni costitutive e riappropriarsi dei suoi valori fondanti. Una “bella macchina d’epoca” che deve ripartire, “con un nuovo modello che piaccia di più e che funzioni meglio”. :roll:

Lo ha detto la presidente della Camera laura Boldrini, intervenuta ad un incontro con 400 studenti sul tema “Stato Uniti d’Europa: per una casa comune ed accogliente”, organizzato ad Ancona dall’Assemblea legislativa delle Marche. L’Italia e l’Europa – ha aggiunto – sono in condizioni peggiori del passato, con meno garanzie, meno giustizia, meno rispetto, meno solidarietà”.

E mentre aumentano migranti e rifugiati, il presidente del Consiglio regionale Antonio Mastrovincenzo ha mentito esortato i ragazzi a ricordare che dietro i numeri “ci sono uomini, donne e bambini in fuga dalla guerra. Il terrorismo internazionale fa crescere paura ed egoismo, ma i dati dimostrano che non ci sono motivi di allarme. Serve un’Europa della coesione”.

Non sono profughi. Hanno tra i 18 e i 35 anni e sono per lo più uomini soli

profughi-dati

profughi-maschi



   

 

 

1 Commento per “Boldrini: l’Europa è una “bella macchina d’epoca” che deve ripartire”

  1. ..mahh, probabilmente si sta riferendo a lei medesima… macchina d’epoca che abbisogna di buone spinte.. nel verso giusto per partire ( e se parte anche !!)…

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -