Pattugliatore GdF traghetta 62 clandestini nel porto di Reggio Calabria

 

REGGIO CALABRIA, 19 APR – Il pattugliatore “Denaro” della Guardia di finanza è in arrivo nel porto di Reggio Calabria con a bordo 62 migranti provenienti da Siria, Somalia ed Iraq. I migranti sono stati individuati la notte scorsa da un’unità del dispositivo Frontex mentre si trovavano a bordo di un barcone di una ventina di metri ad un centinaio di miglia dalle coste calabresi al largo di Capo Spartivento.

Sul posto sono state inviate unità navali dei Gruppi aeronavali della Guardia di finanza di Taranto e Messina e del Reparto di Vibo Valentia. I migranti sono stati poi trasbordati sul pattugliatore “Denaro” del gruppo di Taranto. A bordo del barcone su cui viaggiavano i migranti sono rimasti tre ucraini sospettati di esseri gli scafisti. L’imbarcazione, scortata dalle unità della finanza, è diretta nel porto di Reggio Calabria dove arriverà in nottata. (ANSAmed)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -