Diocesi di Assisi, povertà allarmante colpisce le famiglie

 

ASSISI (PERUGIA), 9 APR – E’ una situazione di “povertà allarmante” quella che colpisce molte famiglie presenti sul territorio della diocesi di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino.

E’ stato rilevato che su un totale di 950 interventi più di 500 sono stati a favore di nuclei italiani. I dati sono stati forniti in vista dell’inaugurazione, il 10 aprile, dell’Emporio solidale 7 ceste. Questo ha la struttura un normale minimarket dove i prodotti, che possono essere alimenti freschi o a lunga conservazione, si ‘acquistano’ senza soldi ma con l’utilizzo di una ‘card sociale’ a punti. Possono accedervi coloro che, dopo avere presentato una domanda ai Servizi sociali del Comune di Assisi oppure ai Centri di ascolto Caritas e Cvs aderenti al progetto (Santa Maria degli Angeli, Assisi, Rivotorto, Bastia, Bettona e Passaggio di Bettona), saranno ritenuti idonei a seguito di una valutazione di un’apposita commissione. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -