UE, Silvia Costa (Pd): raddoppiate le risorse per l’istruzione dei migranti

 

silvia-costaiI vicepresidenti del Parlamento europeo Antonio Tajani e David Sassoli sono intervenuti oggi a Perugia a uno degli incontri del Festival del giornalismo. “Giornalismo e politica, politica e giornalismo: il dilemma infinito” il tema del dibattito al quale ha partecipato anche la presidente della Commissione cultura, Silvia Costa.

Silvia Costa ha ricordato la risoluzione approvata in Parlamento in particolare su bambini e ragazzi rifugiati. “Sapete – ha aggiunto – che ce ne sono milioni, ma anche tanti ragazzi in difficoltà in Europa. Una quota significativa non ha accesso all’istruzione e durante questo periodo non avere servizi e attività educativa significa che stiamo dando un segnale gravissimo. Abbiamo quindi approvato una grande campagna, Educal, per raddoppiare le risorse che si danno ai servizi educativi con gli aiuti umanitari e per il cosiddetto corridoio educativo, un appello – ha concluso Silvia Costa – perché le università europee accolgano studenti. E le prime tre che lo hanno fatto loro sono italiane”

Costa

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -