Alfano: siamo davanti al piu’ grande flusso di profughi dalla guerra mondiale

 

alfano2“Quello che stiamo vivendo non e’ un tempo ordinario della storia: siamo chiamati a fronteggiare la piu’ grande insidia alla sicurezza del mondo dalla fine della seconda guerra mondiale e della guerra fredda e, al tempo stesso, il piu’ grande flusso di profughi in Europa dalla fine del secondo conflitto mondiale”. Lo ha affermato il ministro dell’Interno Angelino Alfano intervenendo alla cerimonia di apertura dell’anno accademico 2016 della Scuola superiore di polizia.

Allarme Le Monde: in Italia stanno per arrivare 300mila clandestini africani (non profughi)

“La globalizzazione – ha premesso Alfano – ha cambiato il concetto stesso di sicurezza. Ad un crimine sempre piu’ globale nom si puo’ dare una risposta locale: ecco perche’ diventa sempre piu’ importante il coordinamento non solo tra le nostre forze di polizia ma anche tra i singoli Paesi. Piu’ informazioni condivi con gli altri e piu’ le metti in un’unica banca dati alla quale e’ possibile accedere piu’ sei forte nell’attivita’ di contrasto”. (AGI)

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi