Nave norvegese traghetta 500 clandestini al porto di Salerno, casi di scabbia

 

SALERNO, 1 APR – Sono ancora in corso le operazioni di sbarco dei migranti giunti, questa mattina, sulla banchina del Molo Manfredi, nel Porto di Salerno, in viaggio sulla nave norvegese Siem Pilot Stavanger. Dalle prime notizie apprese ieri, il numero doveva essere di 545 persone a bordo, invece, dalle prime stime odierne, sembra che siano 505, ma le operazioni di identificazione ancora non si sono concluse.

Nessuna emergenza sanitaria, se non cinque casi di scabbia. Per ora è certo che cento persone andranno in Molise, altrettanti in Basilicata, 180 rimarranno sul territorio campano e una sessantina verranno trasferiti nel Lazio. “Si tratta – ha detto il segretario Cgil Salerno, Anselmo Botte – dell’undicesimo sbarco qui a Salerno. Con oggi, sono arrivati quasi 11mila migranti nel nostro territorio e di questi solo un migliaio è rimasto qui; gli altri hanno preferito altre destinazioni”. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -