Istat: sale la disoccupazione a febbraio

 

Torna a diminuire a febbraio il numero degli occupati. Secondo quanto rileva l’Istat nelle stime preliminari, a febbraio la stima degli occupati diminuisce dello 0,4% (-97 mila persone occupate). La diminuzione di occupati coinvolge uomini e donne e si concentra tra i 25-49enni.

Il tasso di occupazione, pari al 56,4%, cala di 0,2 punti percentuali rispetto al mese precedente. Sale invece a febbraio il tasso di disoccupazione che raggiunge l’11,7% in aumento dello 0,1%. A febbraio il numero dei disoccupati cresce dello 0,3% pari a +7 mila, sintesi di una crescita tra gli uomini e un calo tra le donne. Calano inoltre i lavoratori stabili (-92mila occupati). La causa è, con ogni probabilità, imputabile al taglio degli sgravi contributivi per le nuove assunzione previsto dalla manovra 2016. (askanews)

Condividi