Bologna: il Tar cancella le benedizioni pasquali a scuola

 

pasquaBOLOGNA – Il Tar dell’Emilia-Romagna, accogliendo il ricorso di alcuni insegnanti e genitori, si è pronunciato annullando la delibera con cui il consiglio di una scuola di Bologna, un anno fa, aveva autorizzato le benedizioni pasquali a scuola.

Le benedizioni erano state chieste dai parroci dei plessi dell’istituto comprensivo 20 e l’ok del consiglio creò non poche polemiche politiche. L’autorizzazione per le benedizioni, che furono poi celebrate a marzo, prevedeva che dovessero avvenire in orario extrascolastico.

“Con l’accoglimento del nostro ricorso si è affermato un principio importantissimo – ha detto Monica Fontanelli, una delle insegnanti che ha presentato il ricorso – non solo per la scuola di Bologna, ma per la scuola italiana. L’indicazione è estremamente chiara: la scuola è laica. A scuola si insegna a vivere insieme, si fa cultura. Le pratiche religiose restano fuori. E’ stato affermato un principio della Costituzione”. (ANSA)

Tutto questo mentre il cardinale Scola chiede “una festa islamica in tutte le scuole”


 


TI PIACE IMOLAOGGI?

è on line senza banner pubblicitari, sponsor o click bait
VUOI SOSTENERCI?
Il Tuo contributo è fondamentale, ecco come puoi farlo!

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal



 



   

 

 

3 Commenti per “Bologna: il Tar cancella le benedizioni pasquali a scuola”

  1. Beh, io sono cattolico ma penso che effettivamente la religione deve essere separata dallo stato.
    Questo deve valere però per TUTTE le religioni.
    Allora vanno respinte dalle classi anche le persone col burqa.
    Uguali leggi per tutti.
    Ma qualcosa mi dice che non è così…..

    • Voglio aggiungere, come diceva mia nonna, “caliamo le brache e le mutande”.
      Popolo stupido.

  2. NON ENTRO IN MRITO ALLA DECISIONE DEL TAR –
    PERO’ MI SIA CONSENTITO DI DIRE LA MIA – GIà MOLTO TEMPO DI CRISTO E DI ISDRAELE.
    BAMBINI DI QUE TEMPI ANDAVANO A BUSSARE ALLE PORTE . “ERA PER GLI ABITANTI UNA BENEDIZIONE DEL LORO CREDO . RICEVEVONO IN CAMBIO QUALCOSA. … UN RITO FINO AL GIORNO CHIAMATO DAI CRISTIANI PASQUA. .! (LA STORIA E’ PIU LUMGA).
    QUELLO HE MI SPAVETA SONO LORO O SIAMO “PER L’INTEGRAZIONE”.???

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -