Milano: 18enne adescata su Whatsapp e violentata da 2 nordafricani

 

prostituzioneMILANO – Un 18enne è stato arrestato e un 17enne denunciato a piede libero dagli investigatori del commissariato Monforte di Milano con l’accusa di aver violentato venerdì scorso una ragazza appena maggiorennne in un appartamento del capoluogo lombardo. La notizia anticipata da “la Repubblica”, è stata confermata  dalla Questura meneghina.

La vittima, di origini capoverdiane, ha spiegato ai poliziotti di essere stata contattata la prima volta dal 18enne che lei non conosceva qualche mese fa su “WhatsApp”, e che lui la voleva incontrare. Nei giorni scorsi, il giovane si sarebbe rifatto vivo insistendo per vederla e venerdì sarebbe andato a Varese a prenderla. Tornati in treno insieme a Milano i due avrebbero quindi raggiunto l’appartamento dove vive il ragazzo in via degli Etruschi, in zona Calvairate, dove li aspettava il 17enne e dove si sarebbe consumata la duplice violenza. Dopo essere stata spogliata e palpeggiata dal minore la giovane sarebbe stata costretta a subire un rapporto completo. La vittima sarebbe quindi riuscita ad allontanarsi e dopo essere stata raggiunta da un’amica che aveva contattato sotto choc si è recata a fare denuncia al commissariato. I sanitari del “Soccorso violenza sessuale e domestica” della clinica Mangiagalli hanno confermato lo stupro e assistito la giovane.

Le indagini, coordinate dal Pm Maurizio Ascione, hanno permesso in poche ore di individuare e fermare i due presunti aguzzini, entrambi di origine egiziana, incensurati e regolari in Italia. La notizia su MilanoToday

www.today.it


 


TI PIACE IMOLAOGGI?

è on line senza banner pubblicitari, sponsor o click bait
VUOI SOSTENERCI?
Il Tuo contributo è fondamentale, ecco come puoi darlo!
IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal
 



 



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -