Vendola cerca di salvare la reputazione della sinistra (missione impossibile)

vendola_comunista

“Il centrosinistra è morto, l’ha ucciso Renzi che governa con pezzi della destra“. Lo ha detto Nichi Vendola, a Napoli per un’iniziativa di Sinistra Italiana. Per l’ex governatore della Puglia, “non si può ricostruire il centrosinistra se non battendo Renzi e il renzismo. A Firenze ci vogliono degli strumenti ottici per trovare la sinistra. La sinistra dem può continuare a fingere di vivere in un’illusione, quella di fingere di non essere nel partito di Renzi, ma lo sono”.

Vendola rimprovera Renzi e il suo esecutivo anche per il salvabanche, richiamando una vicenda ormai al centro delle cronache. “Il governo Renzi ha una gravissima responsibilità – accusa – dal punto di vista della risposta data a tutela del risparmio e contro i professionisti della truffa, che a volte sono banchieri. A otto anni dalla crisi il fatto che centinaia di migliaia di risparmiatori ancora oggi possano precipitare nel buco nero di quella finanza tossica e di un meccanismo truffaldino di avvelenamento dell’economia reale, significa che i governi non hanno fatto niente. Piuttosto che spiegarci il disagio come un commentatore di costume, avrebbe dovuto per tempo porre nella sua agenda di governo la tutela del risparmio”.

Vendola sbaglia. Renzi non ha fatto nulla di nuovo, nulla che sia di destra. Ha fatto ciò che la sinistra fa da sempre: GLI INTERESSI DEL GRANDE CAPITALE

La sinistra fa sempre il gioco del grande capitale. Chi sono i No Global & Co



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -