Jet russo abbattuto, Putin firma le prime sanzioni contro la Turchia

erdogan-cry

Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un decreto che introduce sanzioni economiche nei confronti della Turchia, a seguito dell’abbattimento di un jet da guerra di Mosca da parte delle forze armate di Ankara. Lo ha riferito SputnikNews, citando il Cremlino.

Secondo le sanzioni, il regime visa-free sarà parzialmente sospeso; le agenzie di viaggio russe dovranno smettere di vendere tour in Turchia dopo il 1 gennaio 2016; i trasporti aerei charter tra i due Paesi sono vietati; l’importazione di alcuni beni viene ristretta; alcune aziende dovranno limitare l’assunzione di personale turco a partire dal prossimo anno.



   

 

 

1 Commento per “Jet russo abbattuto, Putin firma le prime sanzioni contro la Turchia”

  1. La senti l’aria della Siberia la sentite l’aria della Grande RUSSIA e dal Presidente Russo PUTIN, cosi imparano a fare gli gnorri e i svelti con la Russia, che a me sembra la più pacifica che c’è, se l’avevamo noi un Putin eravamo la nazione più ricca del mondo anche senza giacimenti ci bastavano solo i Musei, architetture, e tanto turismo, purtroppo abbiamo Politici incompetenti che pensano solo ai loro interessi personali.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -