Alfano: “Ora l’islam va tutelato in ogni Paese”

“Sarebbe un errore confondere chi prega con chi spara. La religione dell’islam va tutelata in ogni Paese nel suo diritto di preghiera”.

Lo ha detto il ministro dgli Interni Angelino Alfano intervenendo a Firenze. “In Italia – ha detto – c’è un milione di musulmani e hanno il pieno diritto di pregare. Troppo spesso sento parole fuori misura sul nesso fra una fede religiosa e l’attribuire un disegno religioso al crimine dei terroristi. Questi terroristi tengono in ostaggio un Dio e una religione, perchè qualunque sia il Dio in cui noi crediamo, la storia delle religioni non contempla un Dio che non professi amore, nessun dio di nessuna religione avrebbe autorizzato questa barbarie o consentito questi crimini”.

NOTINMYNAME? GRANDE BUFFONATA. GUARDATE QUESTO VIDEO. Che cosa c’è da tutelare?

 

L’imam: “Voi siete in pericolo! Con Salvini in Italia arriva l’ISIS”

 

 

Barbarie – Differenze (quasi nessuna) tra Isis e l’islam

islam-arabia



   

 

 

2 Commenti per “Alfano: “Ora l’islam va tutelato in ogni Paese””

  1. Quello che ha detto alfanninoo non ci ha azzeccato un ca22o non ora ma sempre non riesco a capire come certe persone stanno li? inoltre questi politici fanno finta di non vedere, non sapere e di dormire come le tre scimmiette ma qui non e un gioco qui c’è di mezzo la vita delle persone, questo signore col turbante intervistato dovrebbe essere cacciato immediatamente dall’Italia a vita e a calci nel sedere, perché essendo ospite in una nazione non puoi dettarci le tue leggi ,arrogante e presuntuoso, e poi sono sicuro che questo e uno che predica bene poi razzola male, ci metterei la mano sul fuoco che questo e un istigatore, parlare male e peccato ma più delle volte ci si azzecca.

  2. Alfano un nome che dimenticheremo quanto prima.Alle prossime elezioni sarà meglio che non si ripresenti ad votare una sonora bocciatura.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -